Valentino Coppi

CORSO DI TROMBA

VALENTINO COPPI

Dal 2009 insegna regolarmente: tromba, chitarra, pianoforte complementare, teoria ed armonia, tecniche di composizione ed arrangiamento e musica d’insieme.

Polistrumentista, inizia il suo percorso musicale nel 2002 con lo studio del basso funk e della chitarra elettrica con il chitarrista Roberto Lalli, il quale gli apre le porte anche lo studio della teoria musicale e dell’armonia fino al conseguimento, nel 2009, della licenza in Teoria e Solfeggio presso il conservatorio L.Cherubini di Firenze.

Nel 2009 intraprende lo studio della Tromba con il maestro Mirio Cosottini, proseguendo il percorso di studi sotto la guida del maestro Emanuele Antoniucci, e dell’armonia classica con Andrea Portera presso la Scuola di Musica di Fiesole .

Partecipa al seminario di Kind Of Blue svolto presso l’accademia di Siena Jazz acquisendo tecniche d’improvvisazione – teoria/armonia – e di interazione in piccola media e grande formazione fino ad approdare al Corso di Laurea Triennale in Tromba Jazz.

Le sue esperienze in campo musicale spaziano dalla composizione di musiche per spettacoli teatrali realizzate completamente in modo autonomo programmando e suonando le parti di synth – trombe – piano – chitarra – basso ed utilizzando il software Logic, alla gestione di sala prove e studio di registrazione, maturando una discreta esperienza nel campo dell’ Home Recording grazie alle numerose registrazioni realizzate per band locali  e come fonico Live. Non per ultima l’esperienza come assistente del maestro Mirio Cosottini per seminari sull’improvvisazione libera.

Durante gli anni ha suonato in molte band, come chitarrista-cantante-trombettista-tasterista- compositore-arrangiatore arrivando ad incidere anche dei dischi: Siena Jazz University Orchestra (dir. Roberto Spadoni) – Mirio Cosottini – Arezzo Big Band (dir. Luca Marianini) – Slowly Going Quartet – Slowly Going Band – Sweat Machine – Angeli in Blue Jeans – Telesplash – Mathonbay – Jungle Man – Tremendous Pastor – Qui Quo Ska – The Etrurians – Di Franco Septet – La Banda Improvvisa – Machinator – International Panic – Concerto Comunale San Giovanni Valdarno.

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *